Derry 2013

Derry 2013
Scuola in visita al centro cinematografico nazionale, Vilnius, Lituania

About

Screening Literacy Italia è il blog nazionale di informazione e approfondimento sulla Film Literacy, l'alfabetizzazione al cinema e all'audiovisivo e la formazione del pubblico in Italia e in Europa.

Nel 2013 è stato pubblicato Screening Literacy. Film education in Europe, il Rapporto europeo sulla Film Literacy realizzato nell’ambito delle attività del Programma MEDIA dell’Unione Europea a cura del British Film Institute. La sezione italiana del Rapporto è stata curata da FilCoSpe-Dipartimento Filosofia, Comunicazione e Spettacolo dell’Università degli Studi Roma Tre. L'endorsement del Rapporto è a cura di Fondazione Centro Sperimentale di Cinematografia-Scuola Nazionale di Cinema. Il Rapporto, che per l’Italia ha coinvolto un centinaio di Enti che offrono servizi di Film Literacy di varia natura sul territorio nazionale, costituisce uno studio di livello europeo sullo “stato dell’arte” della Film Literacy, le pratiche di educazione al cinema e all’audiovisivo e di formazione del pubblico nell’UE. Il Rapporto, inoltre, ha fornito alla Commissione Europea un elenco di raccomandazioni per la strutturazione dei bandi di finanziamento nell'ambito di uno strand specificamente dedicato alla Film Literacy.

Screening Literacy. Film education in europe è consultabile a questo link.

Nel marzo del 2012 le istituzioni facenti parte del consorzio di partner incaricati della redazione del rapporto si sono radunate nel FLAG-Film Literacy Advisory Group, un coordinamento internazionale di istituzioni di varia natura, attive nel campo della Film Literacy.

Con il termine Film Literacy si intende quell’universo di competenze legate alla comprensione del testo audiovisivo e alla capacità di sviluppare uno sguardo critico e analitico; inoltre, si pone l’accento sulla capacità di guardare al patrimonio cinematografico con interesse promuovendo, in particolare presso il giovane pubblico, una maggiore conoscenza della cultura e dell’industria cinematografiche europee e avendo come fine ultimo di costruire un pubblico per l’offerta culturale di cinema europeo e una cittadinanza attiva e consapevole. (definizione tradotta da Screening Literacy Report)

Il blog, attivo dal giugno 2013, nasce come strumento di diffusione del Rapporto e si rivolge a varie categorie di istituzioni che operano nella filiera di produzione e distribuzione del cinema e dell’audiovisivo e che si occupano di conservazione e valorizzazione del patrimonio, assolvendo a una funzione di approfondimento sulle tematiche legate alla formazione del pubblico in Italia e in Europa. Le pagine del blog hanno ricevuto in 3 anni circa 9000 visite e la mailing list del blog, che comprende circa 400 contatti, riceve periodicamente una newsletter.



CONTATTI
Screening Literacy Italia
via del Casale Fainelli, 65
00157 Roma
email: filmlititalia@gmail.com
telefono: +39 347 8267886
facebook: Screening Literacy Italia
twitter: filmlitIT
linkedin: Screening Literacy Italia



STAMPA
Comunicato/scheda sintetica di Screening Literacy Italia



CREDITS

Editor: Simone Moraldi
Laureato al DAMS dell’Università degli Studi Roma Tre ed ivi Dottore di Ricerca, in co-tutela con l'Università Paris Ouest - Nanterre / La Défense. Come European Consultant ha collaborato con istituzioni nazionali e internazionali a progetti finanziati dall’Unione Europea. E' membro del network europeo FLAG-Film Literacy Advisory Group e ha ricoperto incarichi come esperto presso la Commissione Europea. Come Film Literacy Specialist ha preso parte a progetti in collaborazione con istituzioni italiane ed estere. Ha tenuto relazioni in convegni nazionali e internazionali e pubblicato saggi sulla Film Literacy, sul cinema di nonfiction e sulle forme partecipative di produzione audiovisiva su volumi e riviste nazionali e internazionali. E' autore di Questioni di campo. La relazione osservatore/osservato nella forma documentaria (Roma, Bulzoni, 2015).

Degree in Film Studies and Ph.D. at Roma Tre University, Italy in co-tutorship with the University Paris Ouest - Nanterre / La Défense, France. As Junior European Consultant and project officer has been working for national and international institutions. Has worked for EACEA-Executive Agency for Education, Audiovisual and Culture of the EU as an expert in project evaluation. As a Film Literacy Expert has been working in projects promoted in collaboration with institutions in Italy and abroad. He has been attending as a speaker to several national and international conferences and has published many essays on Film Literacy, nonfiction film and Participatory Video on books and international reviews. He is author of the book “Field matters. On observer/observed relationship in contemporary documentary”.

Nessun commento:

Posta un commento